Fotoriproduzione

Presso l’Archivio di Stato di Vibo Valentia è attivo il servizio di fotoriproduzione. La fotoriproduzione dei documenti deve essere autorizzata dal direttore dell’Istituto.

Gli studiosi possono avvalersi del servizio compilando degli appositi moduli, da consegnare al funzionario di Sala studio, su cui vengono indicati la segnatura archivistica dei documenti da riprodurre e il mezzo tecnico di fotoriproduzione prescelto.

Per riproduzioni con mezzi propri, con fotocamera digitale, dovrà essere corrisposta una somma pari a 3 euro per ogni unità di conservazione, con il limite di 10 unità per ogni domanda.  

TARIFFE DI RIPRODUZIONE DI FONDI ARCHIVISTICI

Fotocopie formato A/4 b/n   Euro 0,08 con il limite del 15% dei fogli complessivi

Fotocopie formato A/3 e B/4 b/n Euro 0,15 con il limite del 15% dei fogli complessivi.

Fotogrammi digitali eseguiti dall’utente Euro 0,08 con il limite di 30 fogli per ogni unità.

Non è consentito fotocopiare:

    • Documenti facilmente deteriorabili o in cattivo stato di conservazione
    • Mappe e disegni di grande formato
    • Pergamene di grande formato 


RILASCIO COPIE AUTENTICATE

Per il rilascio di copie con autentica di atti depositati presso l’Archivio di stato è necessario che il richiedente alleghi una marca da bollo per ogni foglio di carta da autenticare.

Successivamente il Direttore  rilascerà una dichiarazione attestante che l’atto del notaio….,f….,si trova depositato presso l’archivio di stato di Vibo Valentia, provvedendo anche ad apporre sulla copia autenticata il sigillo e timbro lineare.    


AUTORIZZAZIONE A PUBBLICARE

Per poter pubblicare la riproduzione di un documento archivistico o parte di esso, è comunque necessario richiedere l’autorizzazione su carta bollata da Euro 16,00 alla Direzione dell’Istituto, indicando gli estremi della pubblicazione in cui sarà inserita la riproduzione- con l’esplicito riferimento al tipo di pubblicazione- e l’impegno di consegnare tre copie della stessa all’Archivio di Stato.